Comunicato stampa n.26

Volley B2 femminile, la My Mech Cervia sconfitta a Cremona (3-0)
Sul campo della vice capolista, le gialloblù pagano le numerose assenze

Cremona
Troppo forte la vice capolista per una My Mech Cervia in formazione rimaneggiata. Nel primo set, coach Braghiroli, costretto dagli infortuni a rinunciare a diverse delle effettive, parte con un sestetto inedito, ovvero con Fortunati in regia, Di Fazio opposta; Ricci e Toppetti schiacciatrici; Haly e Petta centrali; Bosio libero.

L'avvio di gara è equilibrato e si mantiene su questi binari fino al 16-10, quando cioè le padrone di casa prendono il largo. Coach Braghiroli utilizza anche il 2° timeout a propria disposizione (21-13), ma Cremona - obbligata a vincere per non farsi scavalcare da Forlì al 2° posto in classifica - si aggiudica il parziale 25-15.

Nel 2° set le lombarde guadagnano subito un buon vantaggio, costringendo coach Braghiroli al timeout (7-1). In cabina di regia entra anche Gasperini, ma le padrone di casa fanno valere il tasso tecnico superiore (16-3 e 20-9) fino al 25-9.

L'inerzia del match non cambia nel 3° parziale. Cremona ipoteca quasi subito il successo grazie all'iniziale 8-2, che si trasforma in 16-7. Coach Braghiroli non ha alternative in panchina e così la sfida è praticamente segnata (25-13).

Sabato prossimo, alle 19, al centro sportivo 'Le Roveri' di Pisignano, la My Mech Cervia porterà a termine la stagione, affrontando il Riviera di Rimini, 4° della classe, ma senza la possibilità di acciuffare il treno dei playoff.

La classifica dopo la dodicesima giornata di ritorno (la prima è promossa in B1; seconda e terza ai playoff; le ultime 4 retrocedono in C): Imola 61; Cremona 52; Forlì 50; Riviera di Rimini 47; Lugo 40; Rovigo 39; Arbor Reggio Emilia, Rubiera 38; Gramsci Reggio Emilia 31; Bologna 30; Stella Rimini 28; Campagnola Emilia 27; My Mech Cervia 20; Sant'Ilario d'Enza 0.

Il tabellino:
Cremona-My Mech Cervia 3-0
(25-15, 25-9, 25-13)

CREMONA: Andreani, Antonucci 8, Agostini 2, Nicoli 1, Lodi 14, Decordi 12, Ruffa (L), Fortuna 1, Ghisolfi 17, Bulla 5. All. Sbano
MY MECH CERVIA: Bosio (L), Fortunati 3, Di Fazio 6, Ricci 5, Petta 4, Haly 3, Toppetti 3, Gasperini; ne: Ceroni. All. Braghiroli.

Arbitri: Materna e Carina di Milano.

Immagini